A chi volesse conoscere un po’ meglio il mondo dello scoutismo proponiamo, come giornale civico, il video (primo link sottostante) realizzato da una giovane troupe giornalistica scout che ci racconta, con immagini e parole, l’evento di Agorà regionale che i rappresentanti delle comunità R/S (Rovers e Scolte, sono i ragazzi scout più grandi) della Sicilia hanno vissuto tutti insieme a Segesta quale ultima tappa del progetto nazionale dell’AGESCI “BenePossibile-Comunità in Azione!”.

https://fb.watch/dNzeOCxHDm/?fs=e&s=cl

Questo invece il trailer dell’evento:

https://drive.google.com/file/d/1SkUGRLdszc6STu7MEy6vTdJMWD36cb60/view

Per i gruppi della nostra città erano presenti Aurora Crapanzano e Maria Pia Ciraulo per la comunità R/S dello Sciacca 2, Sofia Bentivegna per lo Sciacca 1.

Nella foto Aurora Crapanzano la prima a sinistra, Sofia Bentivegna dietro di lei, Maria Pia Ciraulo l’ultima a destra

Obiettivo di tale progetto dell’AGESCI è quello di realizzare percorsi di partecipazione e rappresentanza sui territori di ogni comunità scout R/S per sviluppare una fraternità sociale, per fare rete con altre associazioni del territorio, per esercitare la partecipazione e la rappresentanza all’interno e al di fuori delle proprie comunità di appartenenza, per attivare processi di “buona politica” sul territorio e in associazione.

Quella che segue è una galleria di volti e immagini dell’evento di Segesta, nel quale gli R/S siciliani si sono confrontati sul come essere generatori di bene possibile nei propri territori:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.