Riceviamo da Orazio Capurro e assai volentieri pubblichiamo quanto segue:


“ Abbiamo una bellissima ed importantissima notizia da comunicare all’intero territorio: domani verrà consegnato l’analizzatore per tamponi Covid-19 donato dall’Associazione ORAZIO CAPURRO – Amore per la Vita ONLUS all’Ospedale di Sciacca.
Siamo certi che adesso, nel giro di pochissimi giorni, la strumentazione sarà messa in funzione e finalmente l’Ospedale di Sciacca potrà processare i tamponi in autonomia.
Sono stati mesi per noi molto impegnativi e densi di numerose iniziative tutte finalizzate ad aiutare il nostro Ospedale a fronteggiare questa grave emergenza sanitaria.
Riuscire ad ordinare un analizzatore in tempi così brevi, visti i costi elevati della strumentazione, non è stato semplice.
Tutto ciò è stato possibile grazie al sostegno ed alla generosità di tanti imprenditori e privati cittadini del territorio.
Riuscire ad ottenere la consegna dell’analizzatore nel giro di appena un mese, in piena pandemia e trattandosi di una strumentazione richiesta da tutto il mondo, è stato molto complicato ed è il frutto di una costante e quotidiana interlocuzione avuta dalla ONLUS ORAZIO CAPURRO con l’azienda fornitrice Bio-Rad.
Domani l’azienda fornitrice consegnerà ed installerà presso l’Ospedale di Sciacca, a seguito delle numerose sollecitazioni avanzate dalla ONLUS ORAZIO CAPURRO, un analizzatore in prestito capace di processare 96 tamponi nel giro di un’ora e mezza o due ore, nell’attesa che a brevissimo venga consegnato in via definitiva l’analizzatore CFX384, capace di processare ben 384 tamponi nella medesima tempistica.
Il raggiungimento di questo importantissimo risultato è stato possibile grazie al sostegno di tanti benefattori ma anche grazie alla disponibilità dell’azienda fornitrice Bio-Rad che ha applicato una sconto straordinario ed in particolare grazie alla sensibilità del responsabile regionale dott. Francesco Maugeri, che hanno sostenuto l’iniziativa apprezzandone l’importanza e la natura benefica.
L’iter della donazione ha visto una fattiva, proficua e collaborativa interlocuzione tra la ONLUS ORAZIO CAPURRO ed il commissario straordinario dell’ASP di AG dott. Mario Zappia, il direttore sanitario del P.O. di Sciacca dott. Gaetano Migliazzo, il direttore dell’UOC di Patologia Clinica del P.O. di Sciacca dott. Giuseppe Friscia ed anche il direttore dell’area infermieristica ed attuale assessore alla salute del comune di Sciacca dott. Nino Venezia.
La donazione compiuta dall’Associazione ORAZIO CAPURRO – Amore per la Vita ONLUS comprende l’analizzatore CFX384, il software gestionale, il pc ed il monitor da 22″.
Il prezzo di listino dell’intera fornitura è di circa 45.000 euro.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.