“Oltre i cieli dell’avventura ❤️ Liborio Bongiovanni Alfonso Di Leo Francesco Barbata Cristina Puleo stanchi ma soddisfatti! Si conclude così la prima giornata di Hymera comics.”

Lo scriveva ieri con un post sulla sua pagina facebook Eleonora, per i social Le Nyu La Cascia, la reginetta dei comics.

Piccola come una fatina delle fiabe che lei , sin da piccola, ha amato e raccontato con i suoi disegni illustrati, Eleonora ha perseguito con determinazione e passione il suo amore per un mondo di fantasia, approdando, dopo anni di studio all’Accademia di Belle Arti, a un progetto innovativo per il nostro territorio, ma che tanto successo sta riscuotendo tra piccoli e adulti: il mondo dei Comics, dei fumetti, rivissuti attraverso i cosplay, la pratica nippo-inglese di indossare un costume che rappresenti un personaggio riconoscibile in un determinato ambito e interpretarne il modo di agire.

Sempre più frequente , nei centri commerciali, nei raduni per i giovanissimi, questo modo di coinvolgere il pubblico si sta diffondendo a macchia d’olio. Sciacca comics vola… Tra sigle dei cartoni animati, personaggi , doppiaggi , giochi, animazioni, il pubblico si diverte e viene coinvolto. I bambini sono nel loro mondo fantastico, gli adulti tornano bambini.

Ieri e oggi la manifestazione Himera Comics è approdata al Palacongressi di Agrigento, proiettando i ragazzi di Sciacca, autori e direttori artistici della manifestazione, in una prospettiva di crescita del loro progetto che, credo, abbia superato ogni loro aspettativa. Eleonora, soprattutto, manifesta la sua felicità per la realizzazione del suo sogno.

E’ il risultato di lavoro e passione, inseguito negli anni da questa piccola (si fa per dire) ragazza sciacchitana, A piccoli passi, alimentando con i suoi lavori, prima grafici

e poi manipolando con grande creatività materiali e idee, sorretta dall’amore della sua famiglia, Eleonora Le Nyu’ sta percorrendo una strada innovativa che premia in lei la costanza, la laboriosità, l’entusiasmo e gli ideali in cui ha sempre creduto. Sempre avanti, Eleonora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.