Sta meglio, molto meglio il medico di base dr.Nino Sandullo, tra i più noti ed apprezzati medici di Sciacca per le sue elevate qualità professionali ed umane, che gli hanno fatto sempre avere uno stile comportamentale di autentico servizio per tutti i suoi i suoi assistiti e anche per quelli che non lo sono.

Dopo giorni di ansia e di silenzio Nino Sandullo, pur ancora ospedalizzato a Caltanissetta dove è stato ricoverato in terapia intensiva pur senza essere mai intubato, è ritornato attivo tramite i social e non manca di prodigare di nuovo buoni consigli, pur da lontano, ai suoi carissimi pazienti ammalati .

Era in programma che partecipasse ad un convegno medico, ma ha dovuto limitarsi ad inviare una lettera dalla quale, con il suo permesso, abbiamo estrapolato la seguente parte che possiamo considerare un messaggio di testimonianza a tutta la nostra città, in particolare a coloro che ancora si ostinano ad andare in giro o a star seduti nei luoghi pubblici senza la mascherina, mancando di rispetto a sé stessi e agli altri:

“ Volevo porre un caro e affettuoso saluto a tutto l’uditorio presente. Sono il dott Nino Sandullo attualmente degente presso l’ospedale S.Elia di Caltanissetta  per aver contratto l’infezione da covid19. Si tratta di un virus infido capace di aggredirci in maniera subdola per poi  colpire ogni parte del nostro corpo. Non trascuratelo. Rispettate tutte le norme suggerite in modo pedissequo.. ogni piccolo errore potrebbe esserci fatale.. se poi si diventa sintomatici o si sviluppa la broncopolmonite la fame d’aria non ti fa vivere e si rende necessario l’uso di supporto esterno di ossigeno con maschera… posso assicurarvi che è una esperienza devastante… ma che con l’aiuto di equipe di medici addestrati si vince…!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.