Il giornale on-line Risoluto, che ringraziamo, ha intervistato il Responsabile del nostro Blog sulla proposta di celebrare il venticinquennale della scomparsa del poeta Vincenzo Licata (26 gennaio 2021) donando alla sua statua, opera pregevole dello scultore scacchiano Filippo Prestia, una collocazione più adeguata, ove non sia circondata da gatti e sporcizia,  con una migliore visuale sul mare per “il poeta del mare e dei pescatori” e con una maggiore visibilità per concittadini e turisti di due artisti illustri figli della nostra città: Il Belvedere, lungo la Via Agatocle oggi Spazio delI’Incanto, che abbiamo proposto di intitolare a Vincenzo Licata.

Nel link sottostante l’intervista di Giovanna Venezia a Nino Porrello. Ci scusiamo anticipatamente per il fastidioso e non previsto rumore di sottofondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.