Questa volta la Polizia Urbana vince la battaglia quotidiana contro l’imbecillita’ e la mancanza di senso civico di alcuni nostri concittadini.

Grazie alla telecamera appositamente piazzata sul luogo, i nostri vigili urbani hanno infatti individuato il proprietario di un furgone frigorifero per il trasporto di pesce che aveva preso l’abitudine di scaricare nottetempo i liquami maleodoranti nelle immediatezze dell’accesso laterale della scuola elementare “Dante Alighieri”. Quando stamattina alle 6 il furgone in questione, precedentemente individuato con la telecamera, si è ripresentato per il suo ormai abituale “misfatto”, ha trovato appostati gli agenti municipali, che hanno colto il proprietario conducente sul fatto, identificandolo e sanzionandolo, e imponendo altresì l’obbligo di ripristino dei luoghi, avvenuto immediatamente a mezzo ditta specializzata, a spese dell’autore della violazione, multato con 216 euro.

Nei giorni scorsi erano stati genitori e il personale della scuola a lanciare il grido d’allarme, per il notevole disagio nell’accesso alla scuola, facendo effettuare già una prima pulizia a proprie spese e presentando un esposto denuncia, che questa volta ha quindi trovato un immediato riscontro operativo e di risultato.

Sulla questione erano anche intervenuti, in termini di supporto all’istanza, i consiglieri comunali Luca La Barbera e Clelia Catanzaro.

L’assessore alla polizia municipale Valeria Gulotta si è compiaciuta per l’esito della vicenda e ha commentato l’episodio affermando che: “Se i cittadini collaborano la città sarà migliore”.

Foto RMK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.