Il Comitato di quartiere dello Stazzone lancia il suo sos con un documento che è anche un pubblico appello per mercoledì 27 luglio.

Nel documento si fa presente che pur essendo già quasi alla fine di Luglio, lo Stazzone si trova in uno stato di abbandono come mai prima d’ora (scerbatura non effettuata, plastica e vetro dappertutto, vasi rotti, illuminazione inesistente, gazebo pericolante, pavimentazione parcheggio ancora ferma al nubifragio del novembre 2021, muretti cadenti ecc. ).


Non potendosi pretendere che la nuova Amministrazione Comunale risolva tutti i problemi in breve tempo, il Comitato
ha deciso di formulare un invito, rivolgendosi a tutti coloro che hanno a cuore lo Stazzone, per procedere alla pulizia delle aiuole e alla raccolta della plastica disseminata qua e là, il pomeriggio del 27 Luglio alle ore 19, con appuntamento davanti al gazebo piccolo.

A questo appuntamento vengono tuttavia invitati anche gli amministratori comunali che si ritengono sensibili alle problematiche ambientali e di quartiere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.