Scordatevi i saloni di parruccheria di una tempo, quando agli uomini era interdetto l’ingresso in quel regno assoluto delle donne, alle prese con bigodini, carte stagnole, tinture che ci facevano apparire delle streghe…in attesa di diventare bellissime fate. Oggi, in parruccherìa entrano tranquillamente uomini di tutte le età per affidarsi alle mani sapienti delle barber girls, giovani professioniste per un servizio unisex senza confini e steccati. Una di queste è Claudia Turturici. 

”Da piccola, mi piaceva giocare con le testine dei bambolotti, facendo e rifacendo i loro capelli, più di quelli delle bambole. Oggi, occuparmi delle acconciature dei ragazzi e degli uomini che si affidano a me, è una grande soddisfazione. Loro si sentono coccolati, trattati con tanta attenzione e con prodotti eccellenti, in un ambiente accogliente e familiare”.

Una nuova frontiera dell’hair style, un mondo sconosciuto ai più, ma che raccoglie professionalità di grande levatura, anche da noi.

Tagli modernissimi, di quelli che a noi gente all’antica sembrano un pò azzardati. In realtà sono dei piccoli capolavori di perfezione, che solo dopo anni di studi e di applicazione, possono avere questi risultati. E sono tantissimi, ormai, ad affidarsi alle abili mani di Claudia, che con il suo sorriso travolgente, la sua allegria, la serenità che riesce a trasmettere, è la persona giusta cui affidare la propria testa.

Lei è una perfezionista. Non si ferma mai. Domani è già in partenza per un altro fine settimana di formazione ad alto livello. Ha partecipato di recente a Miss Europe Continental 2022 dove ha acconciato la finalista, rappresentante del Pakistan. La giovane artista saccense, lo scorso dicembre, ha conquistato il terzo posto all’Hairw Rld World Cup. Terzo gradino del podio, medaglia di bronzo, insieme alla sua squadra composta da Marinela Morani, Monica Colati.

Il Team di Vita Montana

Claudia è una “figlia d’arte”, così viene definita una figlia che segue le orme di uno dei due genitori. Cosa veramente rara, soprattutto oggi. Per non parlare del fatto che Claudia, oltre che continuare il lavoro della mamma Vita Montana, condivide con lei l’ambiente lavorativo, fianco a fianco. Una perla rara! Ma Claudia è una ragazza di rara modestia e una grande lavoratrice. Rispettosa dei ruoli, ma allo stesso tempo indipendente, grazie all’intelligente sostegno dei suoi genitori, sempre vigili e presenti con il loro grande amore. Lei ha seguito e inseguito il suo sogno e continua a crescere con tenacia e senso di responsabilità, dandoci un grande esempio di persona meravigliosa ed eccellente professionista.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 241314085_280142410255120_5092605445721222705_n.jpg
Claudia con il suo papà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.