Il parlamentare regionale del Partito Democratico, on.le Michele Catanzaro, è stato sicuramente, dietro le quinte, uno dei protagonisti di queste elezioni comunali di Sciacca. Lui stesso le commenta in una nota stampa, in cui afferma che la vittoria del PD è stata un capolavoro, hanno vinto un progetto di rinnovamento politico credibile e un candidato a sindaco credibile.

Per Catanzaro gli elettori di Sciacca hanno premiato una proposta organica di centro sinistra unito e giovane e adesso occorre mettersi al lavoro per rendere concrete le idee espresse in campagna elettorale.

“E’ il risultato di un gran lavoro di rinnovamento che stiamo portando avanti in tutta la provincia di Agrigento – aggiunge Catanzaro – . La comunità di Sciacca, com’è successo quindici giorni fa in altri Comuni agrigentini al voto, e come accade in altre parti d’Italia, ha premiati un programma concreto che guarda al futuro, che sta costruendo una classe dirigente nuova che ascolta i bisogni dei cittadini e che propone progetti progressisti che coinvolgono i giovani e la gente libera”.

Fin qui l’on.le Michele Catanzaro, cui personalmente spetta da questo momento una grande responsabilità. Dopo esser stato il principale sponsor politico dell’amministrazione Valenti e, ormai da tempo, il principale tutor del PD a livello cittadino, è chiamato adesso a mettere le sue doti e capacità politiche a servizio della crescita di una nuova classe dirigente, innanzitutto del partito e poi anche dell’amministrazione, che ha dato chiari segnali di volersi assumere responsabilità più definite e di voler scrivere nuove pagine di storia del Partito Democratico di Sciacca nell’azione politica e amministrativa sul territorio,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.