L’ufficio stampa del senatore Rino Marinello ci ha fatto pervenire il seguente comunicato che contempla una buona notizia per la nostra comunità cittadina. Eccola:

“ Come ricorderete, il Centro medico legale di Sciacca era stato soppresso attraverso una determina firmata dall’allora presidente dell’Inps Tito Boeri, che sopprimeva i centri operanti presso le sedi territoriali.
Sin dal mio insediamento al Senato, mi sono impegnato in prima persona per risolvere il problema attraverso numerosi incontri con il presidente dell’Inps Pasquale Tridico a cui ho manifestato il grave problema che arrecava la chiusura a scapito dei pazienti “fragili”, anche e non solo per le problematiche relative alla viabilità, riuscendo quindi ad ottenere dal Presidente un impegno ad una attenta verifica e per trovare una soluzione, con il preciso scopo di venire incontro alle esigenze del territorio.
Ebbene, oggi finalmente possiamo comunicare, con immensa gioia, che è stata emanata la delibera n.91, da parte del Cda dell’Inps, che contempla la riapertura del Centro saccense. In totale, la delibera prevede la nuova istituzione di 14 unità operative in tutta Italia, dislocate in 10 regioni, e tra queste c’è anche Sciacca”.

“Ringrazio per questo importante risultato- prosegue il senatore Marinello – i vertici dell’Inps e il suo Presidente prof. Tridico per la grande sensibilità mostrata sin da subito alla problematica.
Colgo l’occasione per ringraziare anche il manager dell’Asp Mario Zappia per aver fornito i locali all’interno dell’Ospedale dove potere effettuare le visite.
Un vero e proprio regalo di Natale per tutti gli abitanti dell’intero territorio, sono numerosi infatti i comuni del circondario che beneficiano dei servizi erogati dal centro.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.