Primo giorno di scuola ieri alla Scuola Secondaria di 1 grado A.Inveges di Sciacca, dove gli alunni delle classi prime con tanta emozione hanno varcato l’ingresso dell’Istituto.

La Grande Famiglia dell’Inveges ha accolto gli alunni proponendo delle attività ricreative preparate dalla Commissione Accoglienza per favorire l’integrazione e la socializzazione tra gli allievi e la conoscenza dell’ambiente scolastico. Gli alunni sono entrati in classe tenendo un nastro colorato per identificare il gruppo e favorire lo sviluppo dell’unione della classe.

Attraverso “l’Albero delle emozioni” sono state raccolte le emozioni provate dagli alunni: un albero il cui slogan “Nutriamo i sentimenti positivi dell’umanità” presenta una chioma ricca di sentimenti, sensazioni positive che devono convivere nella scuola attraverso le radici ovvero le emozioni di tutti gli alunni. E sono proprio i nostri ragazzi che nutrono l’albero con ciò che provano nel cuore e che contraddistinguono la scuola e quindi l’umanità.

La Dirigente scolastica Prof.ssa MariaAngela Croce salutando e accogliendo tutti gli alunni si è soffermata sul grande valore che ha la scuola nella vita, ma soprattutto sul grande valore della famiglia e del sentirsi “a casa” anche quando si è a scuola. Dopo aver citato Massimo Recalcati, per il quale “la scuola apre mondi. La sua funzione resta quella di aprire mondi. Non è solo il luogo dove si ricicla il sapere, ma è anche il potere dell’incontro che trasporta, muove, anima, risveglia il desiderio” , la Dirigente scolastica ha augurato a tutti di vivere la scuola proprio come l’unica realtà che apre la mente, le orecchie, il cuore, il mondo… la scuola che apre tutte le finestre, che apre il mondo intero.

La Grande Famiglia dell’Inveges ha salutato tutti i suoi alunni con l’esecuzione dell’Inno di Mameli e del brano “Imagine”, grazie ai docenti di musica e di strumento musicale.

L’augurio più sincero per un proficuo anno scolastico dal Dirigente scolastico Maria Angela Croce, dai suoi collaboratoriprof. Mario Testoni e prof.ssa Maria Antonella Guirreri, dal DSGA Luigi Arcadipane e da parte di tutto il personale docente e Ata.

VALERIA BONO

Un pensiero su “L’ALBERO DELLE EMOZIONI PER GLI ALUNNI DELLE CLASSI PRIME DELL’INVEGES di Valeria Bono”
  1. Davvero un bellissimo inizio di anno scolastico. Una giornata caratterizzata dall’alternarsi di varie emozioni, momenti di riflessione ma anche di spensieratezza e felicità che trasparivano dai visetti di tutti i nuovi piccoli studenti consapevoli di stare compiendo il loro primo passo dall’infanzia all’adolescenza. Auguri di cuore a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.