Un luogo unico che devi assolutamente visitare?
Il Castello Incantato di Sciacca!

Qui, massi e tronchi d’albero sono diventati sculture e volti. Migliaia di teste scavate e scalpellate nella roccia a opera dell’artista Filippo Bentivegna. Un posto pieno di fascino, sicuramente unico nel suo genere.

Entrare in questo luogo significa meravigliarsi a ogni sguardo, a ogni tocco, viaggiare tra la concretezza della creatività umana e l’immaginazione della storia di ciascuna testa.

“Il Castello incantato” è stato creato dalla fantasia e dalla costante volontà di un uomo semplice, dotato di un talento primitivo…
Non è un castello tradizionale , in effetti un castello non lo è per niente, è più un giardino, pieno di teste scolpite in pietra e nel legno degli alberi.
Viene chiamato Castello perché così ha voluto
Filippo Bentivegna, il suo creatore e proprietario, in quanto riteneva quello il suo regno, la sua corte dove raccoglieva i suoi sudditi e i suoi cortigiani, il luogo del suo riscatto forse…

Filippo Bentivegna nasce a Sciacca nel 1888 in una famiglia povera, emigra in America dove subisce un trauma cranico, probabilmente nel corso di una lite per una donna.
Viene dichiarato inabile al lavoro e rimpatriato in Italia dove, dopo una vistita medica, viene dichiarato pazzo ma non pericoloso.
Ritornato a Sciacca acquista un podere e comincia a scolpire decine e decine di teste, umane, fino al giorno della sua morte nel 1967. Facce di pietra, di legno, facce grandi, piccole, sconosciute, bifronti, facce ovunque…
“Filippo il Pazzo” viene chiamato dai suoi compaesani, o “Filippo delle Teste”, emarginato ed escluso, l’unica compagnia sono le oltre 3000 teste da lui scolpite.
Forse parla con loro, gli racconta le sue storie, si prende cura di loro…
Chi lo sa!
Di certo si sa che la sua opera, derisa dai contemporanei, ha trovato posto nel famoso Museo di Art Brut a Losanna, in Svizzera, insieme ad altri artisti primitivi, visionari, fuori dagli schemi .
Gli artisti geniali di natura , insomma.
Così, dopo anni, Filippo Bentivegna ha avuto la sua rivalsa.
Questo luogo è visitabile tutti i giorni di agosto e settembre dalle 9:30 alle 20:00
https://www.sciacca5sensi.it/sciacca/#

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.