“ È un decreto di finanziamento che attendevamo con ansia e che adesso consente di avviare immediatamente le procedure di appalto per dare risposte ad agricoltori e residenti di una zona del territorio agricolo di Sciacca molto importanto in fatto di produzioni di eccellenza”.

Dice così il deputato regionale del PD e Vice presidente III Commissione Attività Produttive, Michele Catanzaro, nel dare notizia che l’Assessorato Regionale Agricoltura e Sviluppo Rurale ha pubblicato il decreto di finanziamento del progetto esecutivo cantierabile per i lavori di manutenzione straordinaria della strada rurale Nadore, per un importo di 500 mila euro, un progetto che ha dovuto subire diversi intoppi di carattere burocratico e inizialmente anche la mancata ammissione al finanziamento.

“Lo sviluppo dell’economia agricola deve fare leva soprattutto sulla possibilità di raggiungere senza disagi le aziende – dice ancora Catanzaro – e su questo dobbiamo lavorare con maggiore impegno per superare le criticità che l’attuale governo regionale non è riuscito a risolvere”.

L’On.le Catanzaro ha anticipato anche che nelle prossime ore incontrerà il Commissario del Libero Consorzio Comunale di Agrigento, per affrontare alcune problematiche che riguardano altre strade rurali del territorio provinciale.

Anche Silvio Caracappa, ex assessore comunale all’agricoltura e attuale esponente di Fratelli d’Italia, ha espresso il proprio compiacimento. “Dopo anni di lavoro e di missioni in sede Regionale finalmente ci siamo – dice Caracappa – la strada di contrada Nadore si farà e sara’ totalmente riqualificata . Da Assessore all’Agricoltura ho voluto dare priorità ad una delle sedi viarie più disastrate delle zone rurali della città . Negli anni successivi, unitamente al consigliere Carmela Santangelo, abbiamo più volte sollecitato l’approvazione di tale intervento. La Contrada Nadore rappresenta una zona molto frequentata ed abitata da cittadini saccensi La misura 4.3.1. del Psr , anni fa,  ci ha messo nelle condizioni di presentare un progetto di riqualificazione che ebbe inizio con la nostra Amministrazione ed è stato seguito dalla successiva.
Ringrazio adesso l’Amministrazione Regionale con l’Assessore all’Agricoltura Tony Scilla e i dirigenti tutti  per avere voluto confermare questo impegno su Sciacca e mi auguro che questo possa essere la prima di tante risposte che arriveranno in materia di viabilità rurale per la nostr”a città . Il territorio saccense è assai vasto – conclude Silvio Caracappa – e e la viabilità rurale cittadina purtroppo abbisogna di segnali importanti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.