Ha tutte le carte in regola per diventare un successo lo spettacolo annuale del nostro Salvatore Monte, nelle vesti di attore e regista.

Si è tenuta questa mattina, nei locali dell’hotel Villa Palocla di Sciacca, la conferenza stampa di presentazione dello spettacolo teatrale “Icaro, un angelo tra le stelle” che si terrà a Sciacca dal 28 al 31 Luglio prossimo.

Lo spettacolo, omaggio al mito di Dedalo ed Icaro, scritto e diretto da Salvatore Monte, avrà luogo sul sagrato della Basilica di San Calogero al Monte sulla vetta del Monte Kronio. Allo spettacolo prendono parte venti attori, otto ballerini e quindici coristi, oltre che una ventina di tecnici di palcoscenico che avranno il compito di coordinare le diverse scene.

Dopo vari eventi messi in scena in tanti anni, celebrativi e legati alla storia ed alle leggende della città di Sciacca, è la volta del mito di Icaro legato alle grotte vaporose del Monte Kronio. Probabilmente l’apertura delle stesse da parte dei 5ensi oppure Lu Cuntu di li Termi portato nelle scuole da Pippo Graffeo potrà aver ispirato Salvatore Monte, che comunque conferma il suo talento ad individuare tematiche e riferimenti pieni di fascino per i suoi spettacoli. Questa messa in scena del mito di Icaro potrà vantare la collaborazione artistica dell’artista Salvatore Rizzuti, che per l’occasione ha messo a disposizione la sua opera scultorea raffigurante Icaro e che avrà ovviamente spazio sulla scena.

Altra importante collaborazione artistica è quella con il noto attore e regista Enzo Garinei, storico collaboratore di Salvatore Monte che, in questa occasione inciderà con la sua inconfondibile vice l’ouverture dello spettacolo.

Cosi’ come in passato è confermato il sodalizio con lo scrittore saccense Lorenzo Raso, che ha contribuito alla stesura del testo teatrale redigendo l’epilogo omaggio alla città di Sciacca. Colto il gruppo di attori che da anni ormai prendono parte agli spettacoli di Salvatore Monte: Michele Cirafisi, Calogero Cirafisi, Anna Lia Misuraca, Riccardo Plaia, Tiziana Marino, Carmelo La Greca, Silvana Bono, Leonardo Di Vita, Francesca Bonifacio, Ludovica Piazza. Confermata, ancora una volta, la scelta di portare sul palcoscenico giovani attori saccensi come Gabriele Fazio, Giuseppe Friscia, Vincenzo Bongiovi, Emanuela Bongiovi, Beatrice Certa ed il piccolo Antonio Friscia. Le coreografie dello spettacolo sono firmate da Calogero Dimino mentre la direzione musicale è affidata a Riccardo Plaia che, ancora una volta, dirige anche il coro dello spettacolo. L’organizzazione dell’evento è affidata a Consuelo Ciaccio mentre la direzione artistica a Alfonsina Pusateri. La direzione di scena e l’aiuto regia sono di Emanuela Cecato, Angelo Fazio, Valeria Friscia. La messa in scena avrà luogo nell’incantevole spazio antistante la Basilica di San Calogero. Le prevendite sono già attive, è possibile prenotare il proprio biglietto contattando il 3497533485.

Di TYERRE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.