Dopo il successo di pubblico della prima giornata, che nella parte serale ha vissuto il suo momento apicale in Arena con la “lectio magistralis” sul Femminismo di Claudia Boldrini, autrice del libro “Questo non è normale”, ripresa in diretta da ServireSciacca, il Letterando in Fest di Sciacca prevede oggi altri momenti importanti.

Laura Boldrini sul palco del Letterando
Lo scrittore Francesco Musolino mentre conversa con Alice Titone

Ore 19 in cortile Orquidea la scrittrice e giornalista Irene Chias comversa l’ex Procuratore della Repubblica Dino Petralia sul rapporto eternamente ambivalente con la Sicilia, raccontata dall’autrice siciliana nel suo primo romanzo “Sono ateo e ti amo”, opera del 2010 ripubblicata quest’anno in una nuova edizione, e nel suo ultimo lavoro, del 2020, “Fiore d’agave, Fiore di scimmia”.

Ore 20 Giuliano Battisti ed Emanuele Giordana conversano con Filippo Landi sul tema 20 anni dopo. Afghanistan: dalla Repubblica all’Emirato.

Ore 20,30 Daniela Campione presenterà il suo libro Sole, Pietre e Storie di Regine e converserà con la prof.ssa Lilly Tortorici.

Alle ore 21 sotto l’egida della Libreria Mondadori di Sciacca Valentina Farinaccio, autrice del libro “ Non è al momento raggiungibile, dialoga con Agnese Sinagra sul tema “Fame di amore, pizza e… follower

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.