Salvatore Monte procede, inarrestabile, nella preparazione del suo “ICARO, un angelo tra le stelle” snocciolando giorno dopo giorno, come suo solito, una notizia dopo l’altra per arricchire l’attesa dello spettacolo.

Oggi la notizia è che la storica voce di ENZO GARINEI sarà parte integrante anche del mito musicale “ICARO, un angelo tra le stelle”,
perché l’ouverture dello spettacolo sarà interpretata ed incisa dal noto regista italiano, che ha favorevolmente accolto l’invito dello stesso Salvatore Monte, autore e regista dello spettacolo su Icaro. È notala storica amicizia, personale e professionale, tra Garinei e Monte; rapporto amicale che nasce nel 2004 quando Salvatore Monte frequentó l’accademia di teatro “Ribalte” diretta appunto dallo stesso Garinei. Dal 2005 Monte diventó assistente personale di Garinei anche quando, dopo la morte del fratello Pietro, prese le redini del teatro “Il Sistina” di Roma.
“Ancora una volta- ci dice Salvatore Monte – il mio Maestro e fraterno amico Enzo Garinei mostra amore ed affetto per la nostra città; gliene sono grato”.

La voce di Garinei, preventivamente registrata per interpretare le parole del testo, andrà ad impreziosire il l nuovo allestimento..
La favola musicale “Icaro, un angelo tra le stelle, vanta la presenza di 15 attori, 8 ballerini, oltre 15 coristi ed un vasto numero di tecnici. Debutterà a Sciacca il 28 luglio prossimo e sarà replicato il 29/30/31 luglio alle ore 21:30 nello spazio antistante la Basilica di San Calogero.

Ieri invece la notizia del giorno sullo spettacolo era stata che lo stesso sarà impreziosito dalla bellissima scultura di “Icaro” realizzata dal Mº Salvatore Rizzuti di Caltabellotta . Il suo Icaro troverà posto in una delle parti più emozionanti dello spettacolo in corso di allestimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.