Sono cinque le scuole di Sciacca i cui progetti, contro la dispersione scolastica, le povertà educative e per superare i divari territoriali, sono stati ammessi a finanziamento PNRR nella dotazione di 74 milioni di euro assegnata alla Sicilia.

In ordine decrescente di importo si tratta: dell’istituto Calogero Amato Vetrano per un importo di 366 mila euro, dell’istituto Don Michele Arena per 362 mila euro, del Liceo Scientifico Enrico Fermi per 207 mila euro, dell’istituto Tommaso Fazello per 149 mila euro e dell’istituto comprensivo Dante Alighieri per 80 mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.